Skip to content

FUNGHI PORCINI

CONCHIGLIE GRATINATE CON PORCINI E ZUCCA

 

Ingredienti:

4 funghi porcini di medie dimensioni

½ zucca delica

1 toma non troppo stagionata

Parmigiano da grattare

Sale

Pepe

Olio di oliva

1 bicchiere di vino bianco

300 gr conchiglie giganti

 

Per la salsa di funghi:

3 funghi porcini

30 gr funghi secchi

50 gr burro

250 ml vino bianco

2 spicchi di aglio

1 cipolla rossa

Zenzero fresco (ne basta davvero poco)

Olio di oliva

 

Mettete i funghi secchi a bagno in acqua tiepida, pelate lo zenzero, ½ cipolla e 1 spicchio di aglio, tritateli, metteteli in una padella con il burro e fate sciogliere a fuoco lento, aggiungete anche il vino e lasciate sobbollire, filtrate il tutto.

 

Prendete dell’altro zenzero, lo spicchio di aglio e la metà della cipolla rimanente, tritate tutto insieme molto finemente e fate rosolare in una padella pulita con poco olio di oliva, aggiungete anche i funghi freschi tagliati a pezzettoni e quelli secchi ormai morbidi. Fate rosolare bene, aggiungendo il burro aromatizzato e l’acqua dei funghi secchi. Se la salsa dovesse rimanere troppo liquida addensatela con poca maizena.

 

Cuocete le conchiglie in acqua salata per metà del tempo di cottura indicato sulla confezione.

 

Nel frattempo tagliate la zucca a fette eliminando la scorza, conditela con olio, sale e pepe e cuocetela in forno a 180 gradi per 20 minuti.

 

Pulite i porcini e tagliateli a pezzi non troppo piccoli.

 

In una bowl mescolate la zucca cotta, i porcini, grattate abbondante toma e del parmigiano condite con sale e pepe e schiacciate il tutto con una forchetta, per rendere il ripieno ancora più saporito vi consiglio di aggiungere 1 cucchiaio della salsa di funghi fatta in precedenza.

 

Farcite le conchiglie con questo ripieno.

 

Mettete in una teglia da forno 2 mestoli abbondanti di crema di funghi, appoggiate sopra le conchiglie ripiene, riempite gli spazi rimasti con altra crema di funghi ( non troppa), aggiungete una spolverata di toma un filo d’olio e mettete in forno a 200 gradi per 10 minuti, per poi passare al grill per 5 minuti.

 

3.7/5 (3 Reviews)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi