Skip to content

TORTELLI BICOLOR RICOTTA E SPINACI

Per la pasta all’uovo

200 gr di farina

2 uova

1 cucchiaio di olio evo

1 pizzico di sale

 

Per la pasta di spinaci:

200 gr farina

1 uovo

70 gr di estratto di spinaci ottenuto mettendo nell’estrattore le foglie fresche di spinacio

1 pizzico di sale

 

Per la farcitura:

300 gr di ricotta fresca cremosa

500 gr spinaci freschi

Noce moscata

Cedro

Sale

Pepe

1 spicchio di aglio

 

 

Impastare separatamente le 2 paste e lasciarle riposare coperte da pellicola per 30 minuti.

 

Stenderle non troppo sottili circa 5mm di spessore.

Ricavare delle tagliatelle dalla pasta di spianaci e sovrapporle ordinatamente sulla pasta all’uovo spennallata precedentemente con un’po di acqua.

Con il mattarello esercitare una leggera pressione sulla pasta strisciata, e passarla poi nella macchina per pasta inzialmente con tornelli larghi, per passare poi a quelli sempre piu stretti fino ad ottenere una sfoglia sottile.

 

Saltare in padella con un filo d’olio e aglio gli spinaci per pochi minuti, farli raffreddare e strizzarli bene. Una volta freddi tagliarli a pezzettoni con il coltello e unirli alla ricotta, condire con scorze di cedro, noce moscata, sale e pepe.

 

Mettere una generosa porzione di ripieno sulla pasta rigata, chiudere i ravioli.

Cuoceteli in acqua bollente e salata, mantecateli con burro e poco pecorino sardo.

Se decidete di fare i ravioli tondi come i miei, tenete gli scarti di pasta da parte congelandoli. Usateli come maltagliati in un sugo di pomodoro e piselli!

 

0/5 (0 Reviews)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi